Diritti dei passeggeri

Avviso ai passeggeri sul regolamento dell’UE (EC) 261/2004 e sulle norme della Legge sui rapporti obbligatori e patrimoniali nel trasporto aereo (la Gazzetta Ufficiale 132/98 e 63/08) nel caso di negato imbarco, volo cancellato o ritardo maggiore nel trasporto aereo.

Gentili passeggeri!

Se il vostro volo è stato cancellato o ritardato, oppure se vi è stato negato l’imbarco su un volo per cui avete una prenotazione valida, in base alle norme sopra citate, avete i seguenti diritti:

Ambito d’applicazione

Il presente regolamento si applica:

  • ai passeggeri in partenza da un aeroporto comunitario, cioè di uno stato firmatario dell’Accordo *ECAA nonché ai passeggeri in partenza da un aeroporto nel territorio di un paese terzo verso un aeroporto comunitario, cioè nel territorio di uno stato firmatario dell’Accordo ECAA, eccetto nel caso che tali passeggeri abbiano già ottenuto i benefici o il rimborso o altro tipo di assistenza in un paese terzo
  • ai passeggeri che dispongono di una prenotazione valida per il volo
  • ai passeggeri che hanno effettuato il check - in almeno 45 minuti prima dell'ora di partenza pubblicata, salvo altrimenti definito (eccetto nel caso della cancellazione di volo)
  • tranne in possesso di un biglietto gratuito o acquistato ad una tariffa ridotta non disponibile al pubblico (ad esempio ID, AD)
  • nei voli realmente operati dalla Croatia Airlines

Ritardo

Il ritardo si riferisce alla partenza prolungata rispetto all'ora di partenza prevista dall'orario voli:

  • di 4 ore per tutti i voli superiori a 3500 km
  • di 3 ore per tutti i voli compresi tra 1500 e 3500 km nonché i voli intracomunitari superiori a 1500 km
  • di 2 ore per i voli fino a 1500 km

Qualora si possa ragionevolmente prevedere che il volo sarà in ritardo, i passeggeri avranno diritto all'assistenza durante il periodo di attesa.

Questo include:
  • pasti e bevande gratuiti in congrua relazione alla durata dell’attesa
  • sistemazione in albergo, se necessaria
  • due telefonate brevi, telefax oppure e-mail
  • in caso del ritardo di più di 5 ore, il rimborso delle parti non utilizzate del biglietto aereo

Negato imbarco

In caso di un negato imbarco, volontario o involontario, causato da un overbooking, avete diritto:

  • all'assistenza ed al risarcimento monetario secondo quanto indicato nell'articolo precedente “Ritardo”
  • al riavviamento secondo le condizioni simili, sul primo volo disponibile verso la destinazione finale
  • secondo la disponibilità dei posti, potete invece scegliere l'opzione del riavviamento su un volo verso la destinazione finale in una data successiva, ma in questo caso dovete sostenere da soli le spese di vitto, alloggio e trasporto
  • in caso dell’involontario imbarco negato, avete diritto anche ad un rimborso.

Il rimborso vi sarà corrisposto in conformità alla delibera assunta dalla Croatia Airlines, in contanti, mediante trasferimento bancario elettronico sul vostro conto, o, previo accordo dal passeggero, con un buono di viaggio (il buono MCO).
L'importo del rimborso dipende dalla lunghezza del volo di linea o del volo alternativo proposto.

Il rimborso importa
a) 250 EUR per i voli fino a 1 500 km;
b) 400 EUR per i voli tra 1 500 e 3 500 km;e
c) 600 EUR per tutti i voli che non rientrano nelle lettere a) e b)

Qualora vi sia stato offerto un volo alternativo il cui arrivo rispetto al vostro volo non superi:

a) due ore per i voli fino a 1500km
b) 3 ore per i voli tra 1500 e 3500 km nonché i voli intracomunitari superiori a 1500 km
c) 4 ore in relazione a tutti gli atri voli

allora gli importi sopra indicati saranno ridotti del 50 per cento (50%) cioè 125 euro, 200 euro e 300 euro.

Cancellazione del volo

Qualora sia stato cancellato il volo per il quale avete una prenotazione valida, avete diritto a riavviamento, assistenza, risarcimento e rimborso in conformità al quanto sopra citato. Qualora il volo sia stato cancellato a causa delle circostanze eccezionali che non si potrebbero evitare, anche se fossero adottate tutte le misure del caso, il passeggero non ha diritto al risarcimento finanziario, ma può ancora usufruire di tutti i diritti sopra citati. Lo stesso vale se il passeggero sia stato preventivamente informato della cancellazione del volo:

  • almeno 14 giorni prima della partenza del volo prevista dall’orario voli
  • da 14 fino a 7 giorni prima della partenza del volo prevista dall’orario voli nonché se al passeggero viene proposto un volo alternativo la cui partenza non avviene più di due ore dalla partenza prevista per il volo originario ed il quale non causerà un ritardo alla destinazione finale superiore a 4 ore rispetto all’ora di arrivo per il volo originario
  • meno di 7 giorni prima della partenza del volo prevista dall’orario voli nonché se al passeggero viene proposto un volo alternativo la cui partenza non avviene più di un’ora dalla partenza prevista per il volo originario ed il quale non causerà un ritardo alla destinazione finale superiore a 2 ore rispetto all’ora di arrivo per il volo originario.

Siffatte circostanze possono, in particolare, ricorrere in caso di condizioni meteorologiche, instabilità politica, scioperi, rischi per la sicurezza, improvvise carenze che potrebbero influenzare la sicurezza del volo.

Come richiedere il rimborso

Per richiedere il rimborso per l’imbarco negato, siete pregati di contattare il nostro rappresentante ufficiale nell’aeroporto oppure il Servizio clienti della Croatia Airlines.

Il richiedente deve essere uno dei passeggeri sul volo.

Il richiedente può anche rivolgersi all’indirizzo Croatia Airlines, Podrška korisnicima, Bani 75b, 10 010 Zagabria, Croazia. I richiedenti devono indicare il loro nome e l’indirizzo, i nomi degli altri passeggeri in cui nome presentano la richiesta ed i loro indirizzi, i codici delle prenotazioni ed i dati del volo cancellato nonché gli esatti dati bancari.

Per richiedere il risarcimento monetario per i segmenti del volo non utilizzati o il rimborso per il segmento del volo realizzato, siete pregati di contattare l’agenzia in cui il biglietto è stato acquistato. Se la vostra è una prenotazione on-line, dovete visitare il sito web per trovare i contatti necessari. Dovete inviare per iscritto il vostro nome e contatto, numero del biglietto aereo, codice della prenotazione, numero del volo, data ed informazioni sulla richiesta che presentate, nonché la documentazione accompagnatoria (ad esempio i tagliandi non utilizzati).

Vorremmo accentuare che la Croatia Airlines non può elaborare la vostra richiesta del rimborso o del risarcimento monetario in tutti gli aeroporti.

* L’Accordo ECAA si riferisce all’Accordo multilaterale sull'istituzione di uno spazio aereo comune europeo tra l'Unione europea ed i suoi stati membri, la Repubblica di Albania, la Bosnia ed Erzegovina, la Repubblica di Bulgaria, la Repubblica di Croazia, l'ex Repubblica iugoslava di Macedonia, la Repubblica d'Islanda, la Repubblica di Montenegro, il Regno di Norvegia, la Romania, la Repubblica di Serbia e la Repubblica di Kosovo sull'istituzione di uno Spazio aereo comune europeo.

Autorità competenti

CROAZIA
Ministero del mare, del trasporto e delle infrastrutture
Amministrazione del trasporto aereo
Prisavlje14, 10 002
Zagreb
Tel.: +385 1 6169 060
Fax: +385 1 6196 393
E-mail: uprava@caacro.hr

AUSTRIA
Bundesministerium für Verkehr,
Innovation & Technologie
Als Oberste Zivilluftfahrtsbehörde
Radetzkystr. 2, AT - 1030 WIEN
Fax : +43 1 71162-659204
E-mail: fluggastrechte@bmvit.gv.at
[Passenger Complaints]
Bundesministerium für Soziale Sicherheit,
Generation & Konsumentenschutz
Tel.: +43 1 71100 - 2519
Fax: +43 1 7189470 - 2302
E-mail: fluggastrechte@bmsg.gv.at

BELGIO
Direction Générale Transport Aérien
CCN - 4eme étage
Rue du progres 80 Bte 5
BE - 1030 BRUXELLES
Tel.: +32 2 277 43 99
+32 2 277 44 04
Fax: +32 2 277 42 58
+32 2 277 44 05
E-mail: passenger.rights@mobilit.fgov.be

DANIMARCA
(CAA-Denmark)
Box 744
DK-2450 KOBENHAVN SV
Civil Aviation Administration
Legal Department, Ellebjergvej 50
2450 COPENHAGEN SV
Tel.: +45 3618 6000
Fax: +45 3618 6001
E-mail: dcaa@slv.dk

FRANCIA
DGAC/Direction de la régulation économique(DRE)
Bureau de la facilitation et des clients
du transport aérien (DRE/SDCF/C2)
50, rue Henry Farman
FR - 75720 PARIS CEDEX 15
Tel.: +33 1 58 09 39 79
Fax: +33 1 58 09 38 45
http://www.dgac.fr/html/oservice/reg_message.htm

GERMANIA
Luftfahrt-Bundesamt (LBA)
Hermann-Blenk-Str. 26
DE - 38108 BRAUNSCHWEIG
Tel.: +49 531-2355-100
Fax: +49 531-2355-707
E-mail: fluggastrechte@lba.de

GRAN BRETAGNA
Air Transport Users Council
Room K705 -- CAA House
45-59 Kingsway
UK - LONDON WC2B 6TE
Civil Aviation Authority
CAA House
45-59 Kingsway
UK - LONDON WC2B 6TE
Tel.: +44 20 7240 6061
Fax: +44 20 7240 7071
Tel.: +442073797311
Fax: +44 20 7944 2190
www.caa.co.uk/auc

GRECIA
Hellenic Civil Aviation Authority
Air Transport and International Affairs
Division
Air Transport Economics Section
Tel.: 0030-210-8916150-8916193
Fax: 0030-210-8947132
E-mail: d1d@hcaa.gr

ITALIA
Direzione Centrale Operazioni
Ente Nazionale Aviazione Civile
Struttura Carta Diritti del Passeggero
e Qualità dei Servizi
Viale del Castro Pretorio, 118
IT - 00185 ROME
Tel.: +39 06 445 96-1
Fax: +39 06 445 96 331
E-mail: cartadiritti@enac.rupa.it

IRLANDA
Commission for Aviation Regulation
3rd Floor, Alexandra House Earlsfort Terrace
IE-DUBLIN 2
Tel.: +353-(0) 1-6611700
Fax: +353-(0) 1-6611269
E-mail: info@aviationreg.ie
www.aviationreg.ie

NORVEGIA
Civil Aviation Authority
Internasjonalt samarbeid
Postboks 243, NO-8001 Bodø
Civil Aviation Authority (CAA) Norway
Tel.: +47 75 58 50 00
Fax: +47 75 58 50 05
E-mail: postmottak@caa.no


PAESI BASSI

Inspectie Verkeer en Waterstaat
Toezichteenheid
Luchtvaartoperationele Bedrijven
Postbus 575
NL - 2130 AN HOOFDDORP
Tel.: + 31 70 4563 000
Fax: +31 70 4563 013
E-mail: loket@ivw.nl

REPUBBLICA CECA
Ministry of Transport
Civil Aviation Authority Czech Republic)
Airport Ruzyne
CZ - 16 008 PRAHA 1
Tel.: +420 225 421 845
Fax: +420 220 561 823

SPAGNA
Ministerio de Fomento
Dirección General de Aviación Civil
Paseo de la Castellana 67
Despacho A-259
ES-28071 MADRID
Tel.: +34 91 597 50 67
Fax: +34 91 597 86 43
www.mfom.es

SVEZIA
Luftfartsstyrelsen / Swedish Civil
Aviation Authority
SE-601 73 Norrköping
Tel.: +46 11 415 2100
Fax: +46 11 415 2250
Site internet: www.luftfartsstyrelsen.se
E-mail: luftfartsstyrelsen@luftfartsstyrelsen.se

SVIZZERA
Federal Office of Civil Aviation FOCA
Economic Affairs
CH 3003 Bern
Tel.:+41 31 325 80 40
Fax: +41 31 325 80 32
E-mail: passengerrights@bazl.admin.ch


  Itinerario complesso
adulti (25-59)   neonati(<2)
bambini (2-12)    
altri passeggeri
date flessibili +/- 3 giorni
date fisse
Hotel Auto